Puglia da gustare: tour alla scoperta dei piatti tipici – We Will Go

Puglia da gustare: tour alla scoperta dei piatti tipici

Condividi su:

Dai territori montuosi del Gargano, e lungo tutto il Tavoliere delle Puglie, si trovano specialità tradizionali che vale la pena provare durante la tua vacanza in Puglia: la burrata, le cime di rapa e il pane di Altamura sono solo gli esempi più famosi di una terra che non smette mai di stupire.

Questo è uno dei nostri itinerari più richiesti; per un week end mordi e fuggi o 3 giorni di completo relax per farsi un gradito regalo!

Scopri con noi i piatti tipici della tradizione

Giorno 1: I gusti del Gargano

Partendo da nord, la prima sosta del nostro tour non può che essere il Gargano. In primis, deve essere provato il caciocavallo podolico, una produzione tipica di questa parte di Puglia, dal gusto forte e deciso tipico della cucina meridionale. Come non farsi tentare poi dall’assaggio delle mozzarelle, dei canestrati, delle ricotte e del cacioricotta.

Il tour del formaggio prosegue nei territori di Andria. Qui è dove è nata la famosa burrata pugliese, un formaggio a pasta filata simile alla mozzarella, ma molto più morbido, frutto dell’arte casearia delle Murge e proprio del territorio di Andria.

Giorno 2: Orecchiette con cime di rapa

Spostiamoci a Bari, luogo natìo delle orecchiette con le cime di rapa, deliziosa tradizione di origine contadina diffusa ormai in tutta la Puglia e oltre. Le sue origini risalgono proprio al territorio barese, dove oggi sono proposte in tutti i ristoranti tipici, forti della ricchezza di sapore di queste verdure, dal gusto molto distante rispetto a quelle che si trovano nel resto d’Italia.

Se rimane tempo, e fame, consigliamo i paesaggi dell’entroterra, dove Altamura ti accoglierà con la fragranza del suo celeberrimo pane, da gustare con un goccio d’olio pugliese.

Giorno 3: Panzerotti e pasticciotti

Se ancora non ti è capitato, in giro per questa splendida terra dovrai fare un break con i panzerotti fritti pugliesi, preparati con diversi tipi di ripieno, dalla carne trita alle rape, dalla mortadella alla mozzarella filante. In qualsiasi modalità, sarà un’esperienza unica.

A questo punto ci dirigiamo in Salento. La meravigliosa Lecce, tra i suoi palazzi d’architettura barocca, nasconde una succulenta abitudine: fare colazione con i pasticciotti. Cosa sono? Si tratta di paste dolci di frolla, ripiene con crema pasticcera e servite calde. Ti basterà solo sentirne l’odore per ordinarne almeno uno.

A pranzo, lasciati avvolgere dal suadente gusto dell’agnello con patate alla leccese, da annaffiare con un Primitivo di Puglia, il vino rosso d’eccellenza della regione.

Abbiamo varie soluzioni di viaggio a tua disposizione, scrivici per un pacchetto all inclusive!

Non vedi l'ora di partire?

Iscriviti alla newsletter e scopri le esperienze di viaggio adatte a te


    Accetto al trattamento dei dati personali secondo la Privacy policy.*

    Ciao sono Raffaele, come posso aiutarti?